Microsoft Reaction Card

Il Microsoft Reaction Card Method è un test che esplora la risposta emotiva e la desiderabilità di un prodotto.
È stato sviluppato da Microsoft e consiste in un set di 118 aggettivi, di cui il 60% positivi e il 40% negativi o neutrali, che vengono inseriti ciasuno in una card e da cui gli utenti scelgono in numero illimitato o limitato quelle che meglio descrivono le loro emozioni a seguito della visualizzazione o interazione con l’interfaccia utente.

Esiste una variante semplificata del metodo formulata dal Nielsen/Norman Group la quale consiste in 18 aggettivi.

A cosa serve

Il test consente di individuate una classifica di aggettivi associati a una determinata interfaccia utente o versione di layout grafico rappresentativa dello stato emotivo dei partecipanti.
Questi risultati consentono di valutare le scelte progettuali verificando checi sia corrispondenza tra quanto si intende trasmettere a livello emotivo e quello che effettivamente viene recepito dalle persone.


Quando si utilizza

È un metodo molto utile per verificare l'allineamento dei layout con i valori del brand o con quelli che si intendono comunicare con il progetto. Si utilizza nella fase di creazione con sin dai primi concept grafici.

Scarica lo strumento

Nel file .pdf sono incluse la descrizione, istruzioni dettagliate per utilizzare al meglio lo strumento e lo schema vuoto pronto da stampare e utilizzare.


Microsoft Reaction Card (.pdf)

Tutti gli strumenti sono completamente GRATUITI.
Ma mi piacerebbe rimanessimo in contatto.

Ti scriverò solo quando ci sarà qualcosa di importante da segnalarti, niente spam promesso.



Iscrivendoti accetti di ricevere comunicazioni via email da Debora Bottà. Potrai eliminare la tua iscrizione in qualsiasi momento cliccando sull'apposito link presente nelle mail.